Ansa - Covid: Zampa, preoccupata per Rsa che non hanno riaperto Questione non ancora risolta ma ci attendiamo che ora si riapra - Axess PR
Loading



(ANSA) – ROMA, 10 MAG – “Ho lavorato molto sul tema delle Rsa e sono molto preoccupata perché in realtà la questione è lontana dall’essere risolta. Tanto che risulta che ci sono ancora sette o otto Rsa su 10 che ieri non non hanno affatto aperto. Problema che ci dobbiamo porre”. Lo ha detto, intervenendo alla trasmissione Agorà, su Rai 3, Sandra Zampa, consulente del ministro della Salute e responsabile Sanità del Pd, commentando l’ordinanza del ministro Speranza sulle residenze per anziani, dove da ieri è possibile entrare a fare visita ai parenti. “Per la riapertura delle Rsa – ha ricordato Zampa, già sottosegretario durante il Governo Conte – erano state fatte due circolari ministeriali, una a dicembre e una a novembre 2020. Ma non era successo nulla. Sono le regioni che devono far rispettare le circolari ministeriali. Ora è stata fatta un’ordinanza del ministro che invia alle regioni un protocollo messo a punto dalle regioni insieme al ministero. Forse ieri – ha concluso – non erano ancora pronte ma ci dobbiamo attendere che ora si riapra”. (ANSA).
YQX-GU/ S04 QBKN

CONDIVIDI

INIZIAMO A LAVORARE

PARLACI DEL TUO PROGETTO

Contattaci