Comitato ORSAN e Comitato #RSAaperte: “Sì alle visite in presenza nelle RSA, chiediamo subito un incontro urgente con il Ministro Speranza, la smetta di tacere. 2 milioni di familiari attendono oggi l'ordinanza nazionale della cabina di regia” - Axess PR
Loading

Monza, 7 maggio 2021 – “Ci fidiamo di quanto promesso e annunciato mercoledì 5 maggio dal Ministro della Salute Roberto Speranza e dalla sua consulente Sandra Zampa – dichiara Dario Francolino, presidente del comitato ORSAN – Open RSA Now. Le interminabili ore di attesa per il varo del provvedimento nazionale che sancisca la riapertura delle visite in presenza dei familiari nelle RSA e RSD italiane stanno trascorrendo e siamo certi che oggi dalla cabina di regia arrivi la tanto attesa buona notizia. Confidiamo nel senso di urgenza delle Istituzioni politiche ma siamo anche preoccupati perché dalla promessa che, ad ore, sarebbe arrivato il provvedimento, non siamo stati contattati da nessuno e dal Ministero della Salute tutto tace. Chiediamo con urgenza un incontro con il ministro Speranza il quale sul tema della ripresa delle visite in presenza nelle RSA continua a tacere, nascondendosi dietro promesse e anticipazioni dei suoi consulenti che poi puntualmente non vengono mantenute. Dalle parole si passi ora ai fatti. Infine – conclude Francolino – vorrei fare un appello a tutti i media e agli organi di informazione: aiutateci per favore a dare la massima visibilità mediatica a questa battaglia di civiltà. Siamo ormai arrivati all’ultimo miglio, non sprechiamo quest’occasione di ridare speranza ai 2 milioni di familiari degli ospiti delle RSA e RSD italiane”.

CONDIVIDI

INIZIAMO A LAVORARE

PARLACI DEL TUO PROGETTO

Contattaci