Intesa Sanpaolo Vita assume il controllo di RBM leader indipendente della sanità integrativa - Axess PR
Loading
Intesa Sanpaolo Vita assume il controllo di RBM leader indipendente della sanità integrativa - Axess PR  Div.Insurance Fioravanti 01

Milano, 20 dicembre 2019 – I Consigli di Amministrazione di Intesa Sanpaolo e di Intesa Sanpaolo Vita hanno approvato l’ingresso con una quota di controllo nel capitale di RBM Assicurazione Salute, interamente posseduta dal Gruppo RBH, della famiglia Favaretto. La società, fondata nel 2007, è il terzo operatore in Italia nel mercato assicurativo salute con una quota del 17,7%; unico player indipendente, registra 515 milioni di euro di premi lordi, un utile netto di circa 37 milioni di euro, quasi 5 milioni di clienti, partnership con oltre 130 fondi sanitari integrativi e casse di assistenza in Italia,
conta 55 dipendenti e un solido track record in termini di crescita dei premi e della profittabilità. 

CONDIVIDI

INIZIAMO A LAVORARE

PARLACI DEL TUO PROGETTO

Contattaci